martedì 6 dicembre 2011

Noriko, Goes to Seoul

Noriko, Goes to Seoul
Titolo originale: 노리코, 서울에 가다
Episodi: 1
Produzione: Corea, 2011

E' una storia interessante, soprattutto per le fan di Lee Hong Ki (You're Beautiful, Muscle Girl...).
Parla di una quarantenne giapponese, Noriko, che molla tutto e vola a Seoul per un provino. Detto così suona un po' banale. In realtà la nostra ajumma ha una figlia adolescente, Miyuki, che in passato è stata vittima di bullismo. In seguito a questo episodio Miyuki si rinchiude in casa, molla qualsiasi attività e rimprovera la madre che le ha dato come esempio la sua stessa vita, fatta di rinunce, abbandonando ogni sogno e ambizione. La nostra ajumma, intanto, scopre di avere un tumore. Così, d'impulso, decide di voler lasciare come ricordo alla figlia l'immagine di una madre forte che lotta per realizzare i suoi sogni. Vola, quindi, a Seoul e partecipa ad un programma canoro. Qui incontra un giovane ragazzo un po' sfortunato, Min Ha, che sogna di diventare un cantante. Min Ha ha molto talento ma continua ad essere scartato ad ogni provino (poverino!). Stanco dei continui fallimenti Min Ha decide di abbandonare la musica. Sarà la nostra ajumma a convincerlo a lottare, tanto che alla fine diventerà il cantante di una band indie molto famosa: gli F.T Island (sarà questa la vera storia della band?!). Insomma, tutto bene quel che finisci bene: Miyuki affronta le sue paure, Noriko sconfigge il cancro e il nostro Min Ha realizza il suo sogno. Che volete di più dalla vita? Godetevi semplicemente Lee Hong Ki!

I sub potete reperirli dall'Oasi Fansub che ringrazio immensamente.

4 commenti:

  1. A questo punto devo confessarmi una grandissima ignorante in fatto di idols: questo Lee Hong Ki non avevo idea di chi fosse, e cercandolo su Google ho visto che è un po' troppo "sbarbatello" per i miei gusti... Anzi, vedo ora che proprio anagraficamente non posso permettermi una eventuale cotta per lui!

    RispondiElimina
  2. Ti infonderò l'amore per la Corea (e i coreani xD), dammi solo tempo!!! :D

    RispondiElimina
  3. 21 anni è DECISAMENTE sbarbatello! Però la trama mi ispira, anche se devo confessarti che vedo poche cose coreane, dici che devo rimediare?

    RispondiElimina