sabato 4 febbraio 2012

Drama! Ma... quanti?

Dream High 2 
Quando mi sono avvicinata al mondo dei drama ero una nippofila un po' sconcertata... Mi è sempre piaciuto il Giappone e la cultura asiatica in generale, ma non ho mai sviluppato una predominante passione per gli anime, i manga, i videogame o i film d'animazione, tutte passioni che accomunano (generalmente, ma non sempre) i nippofili. Insomma, ero una nippofila un po' anormale, fino a che non ho scoperto i drama!! Ho iniziato guardando The Devil beside You, un drama taiwanese. Non ne ebbi una buona impressione e non riuscii neanche a terminarlo. Pochi mesi dopo ci riprovai. Questa volta guardai un drama giapponese. E poi un altro, e un altro e un altro: me ne ero innamorata!! Di lì a qualche mese, dopo un numero considerevole di j-drama visti, decisi di tentare con un coreano. A dir la verità temevo di non riuscire a finirlo. I drama coreani sono molto popolari, e considerato il loro successo, mi convinsi a guardarne uno. Anche in questo caso... non ho più smesso!!

Ma cosa sono i drama??
Tutte le informazioni di seguito sono frutto di anni di visioni doramiche e di informazioni lette qui e qui.

I drama (o dorama ドラマ) sono delle serie tv prodotte in Asia: in Giappone, in Corea, in Cina, nelle Filippine, etc.
Le maggiori reti televisive producono diverse serie tv che hanno un target ben preciso.
I drama solitamente vengono mandati in onda per tre mesi (calcolando poi il numero di puntate a settimana in base al numero effettivo dei propri episodi). Per questo motivo, i drama si dividono in stagioni:

Drama invernali: da Gennaio fino a Marzo.
Drama primaverili: da Aprile fino a Giugno.
Drama estivi: da Luglio fino a Settembre.
Dorama autunnali: da Ottobre fino a Dicembre.

La durata dei drama varia in base al genere e alla fascia oraria in cui vengono messi in onda.
Generalmente, i drama giapponesi (cioè j-drama) durano dagli 8 ai 12 episodi (ma non è raro trovare drama di durata inferiore, come Tokyo Friends di soli 5 episodi...), mentre i drama coreani (cioè k-drama) durano dai 15 ai 30 episodi (anche qui non è raro trovare drama di durata inferiore o maggiore, come Vampire Prosecutor di 12 episodi, Ojakgyo Brothers di 58 episodi, Vampire Idol di 120 episodi...).
Anche la durata degli episodi varia in base al target e alla fascia oraria. Generalmente i drama durano dai 20 minuti ai 50 minuti per episodio, mentre i coreani durano circa 1 ora per episodio.

I drama più importanti vengono mandati in onda nel week-end dalle ore 21.00 in poi.
Molto importanti sono anche i drama del mattino, chiamati asadora. Gli asadora sono dei drama giapponesi di durata molto breve (dai 15 ai 20 minuti), con un numero di episodi molto elevato (oltre i 100), in onda ogni mattina.

Esistono anche i tanpatsu, ovvero dei drama di unico episodio, e i live-action, ovvero dei film destinati alla tv, al pari dei tanpatsu, che si ispirano generalmente ai manga o ai manhwa.

Per i generi, non c'è limite di scelta: abbiamo drama ispirati a storie reali, drama storici, drama di fantascieza, drama romantici, scolastici, drammatici, horror, etc.

Me Too Flower
Questi sono i drama. Ma... quanti?

Generalmente in Giappone vengono prodotti circa 20 drama differenti da parte delle maggiori rete televisive per ogni stagione... quindi si arriva ad un numero di circa 80 drama ogni anno (O_O'). In Corea il numero di drama prodotti è leggermente più elevato.

Giusto per farvi capire, questi sono i drama che sono attualmente in onda nella Corea del Sud:

Rete televisiva SBS
- Salaryman
- Take Care of us, Capitain
- Bride on Sun
- My Daughter the Flower
- Salamander Guru and the Gand
- If Tomorrow Comes
- Live in Style
- Dream High 2
- Wild Romance
- TV Novel
- Just You
- Ojakgyo Brothers
- Gwanggaeto Dae Wang
- Glowing She

Rete televisiva MBC
- Light and Shadows
- The Moon that Embraces the Sun
- Dangerous Woman
- High Kick 3
- Just Like Today
- God of War
- Feast of the Gods

Rete televisiva jTBC
- Padam Padam
- Fermentation Family
- When Women Powder Twice
- I live in Cheongdam Dong
- Queen Insoo

Rete televisiva MBN
- Come, Come, Absolutely Come
- Vampire Idol
- Bolder By the Day

Rete televisiva Channel A
- Color of Woman
- Bachelor's Vagetable Store
- Heaven's Garden

Rete Televisiva CSTV
- Korean Peninsula
- Operation Proposal
- Saving Mrs. Go Bong Shil

Rete televisiva tvN
- Shut up Flower Boy Band

Un numero considerevole, vero? Nota negavita è che è impossibile guardarli tutti. Nota positiva è che nella vastissima produzione doramica è sicuramente facile trovare un drama che assecondi i propri gusti personali!
Wild Romance

3 commenti:

  1. Intanto grazie per l'introduzione al mondo dei drama, concisa ma esaustiva, spesso mi imbatto in termini che non conosco (vedi tanpatsu) ma sono troppo pigra per cercare il significato... Però mi sorge un dubbio: a questo punto qual'è la differenza tra un tanpatsu e un normale film? Già che ci sono mi tolgo tutte le curiosità. :)
    Comunque sono veramente tanti, mi sento sopraffatta alla sola idea che se mai iniziassi a guardarli potrei LETTERALMENTE non finire mai! Però apprezzo che le loro reti televisive trasmettano una quantità di drama invece dei nostri pietosi talk show, se la tv da noi fosse come la loro la guarderei più spesso.

    RispondiElimina
  2. I tanpatsu sono dei veri e propri film, cambia solo il canale di diffusione: tv per i tanpatsu, cinema e solo in seguito (e non sempre) tv per i film.
    Concordo pienamente con te. La nostra tv è piena di programmispazzatura e di repliche di serie americane, mentre i coreani puntano principalmente su prodotti della loro patria, insomma a livello economico, più lavoro per i coreani no? Noi spendiamo soldi acquistando i diritti dei vari telefilm e pagando lo stipendio a miliardi di doppiatori, e i ragazzi che sognano di diventare registi, cameramen, sceneggiatori,etc, sono costretti a fare i dipendenti di aziende o di espatriare :O....
    Anyway... viva la corea!! :)

    RispondiElimina
  3. Che post interessante! Io di dorama ne guardo qualcuno ogni tanto (spesso legati ai manga che seguo, devo confessarlo) ma non sapevo che ne producessero così tanti *__* (meglio che non mi appassioni troppo se no mi tocca ridurre le ore di sonno e non è una cosa salubre XD)

    Sul confronto televisione italiana/giapponese/coreana la nostra come al solito fa la figura del pollo ma ormai sono rassegnata. Se penso a certe produzioni osannate che vanno in onda qua (tra talk show, isole varie e reality assortiti) ci sarebbe proprio da mettersi le mani nei capelli XD
    E' vero, da noi in quanto a produzioni passa tantissima roba americana (e qualcosa di tedesco che, non è per fare la rompiballe, ma è proprio inguardabile), spesso anche in replica e quasi nulla di originale. La cosa peggiore è che anche quando si decidono a produrre qualcosa di "nostrano" spesso è qualcosa di poco digeribile XD

    RispondiElimina